Il Re-Branding per Miwa Energia

Il rebranding non ci fa paura.

Avete presente quel momento preciso in cui vi accorgete che siete cresciuti e non potete più tornare indietro? Capita anche alle aziende, piccole o grandi che siano. Così Miwa Energia ha cambiato pelle. Ma il rebranding non è un atto di vanità, bensì adattamento alla realtà ed al presente. E’ questo ciò che abbiamo pensato quando abbiamo progettato il suo nuovo logo.

Cambiare non è un imperativo per i tutti i brand. Vanno valutati vantaggi, rischi e contesti: se la tua identità si rispecchia ancora in quelle forme, in quei colori, in quel nome perché modificarli? A volte, però, ci si trova ad indossare un vestito troppo stretto e datato ed è lì che si deve prendere coraggio e sceglierne uno nuovo.

Era scritto nel payoff: ‘Un nuovo orizzonte gas e luce’. Clienti che aumentano, che mutano il loro approccio all’uso di prodotti e servizi, clienti che devono fidarsi di coloro che glieli offrono.

Miwa Energia parte da una base solida: un’identità forte. È un operatore luce e gas riconosciuto e apprezzato con forte presa sui mercati locali, ma in continua crescita sul territorio nazionale. Il suo logo inizia a non rispecchiare più un’azienda in espansione e la modernità del suo mercato. Il rebranding in questo caso, non è solo un’operazione estetica.

La nuova immagine di Miwa Energia arriva dopo un’attenta analisi generale e finalmente riesce ad accogliere e diffondere il nuovo cammino dell’azienda. Rimangono il nome, il payoff e la fiammella, ma diventano più raffinati e moderni. Cambiano i colori e le forme virando verso la rotondità e il senso di sicurezza. Miwa Energia è sempre lì, con i suoi valori e la sua mission, ma si presenta nella versione migliore di sé. Decisamente un’altra cosa, no?

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Per una migliore esperienza di navigazione ruota lo schermo